Filetto di cernia in cartoccio

La cernia è un pesce a carne bianca, delicata e gustosa. Generalmente è di taglia piuttosto grande perché mi è capitato spesso di vederne alcune appena pescate di almeno cinque chilogrammi. Viene cotta preferibilmente al forno, infatti in questo modo sprigiona tutto il suo intenso profumo e il suo delizioso sapore. Di sovente viene sfilettata e si presta a fantasiose ricette come questa.


Ingredienti

Filetto di cernia; patate; olio Evo; origano e sale q.b.

Preparazione

Su di una teglia da forno appoggiamo un foglio di carta di alluminio e su di esso un foglio di carta da forno. Spargiamo del sale e un pò di origano su di essa. Laviamo e spazzoliamo bene le patate. Asciughiamole con carta da cucina. Tagliamole a fette sottilissime e disponiamole in sottile strato sulla carta da forno. Appoggiamoci sopra il filetto di cernia e aggiungiamo olio Evo, un poco di sale e origano. Mettiamo sul filetto di cernia un’altro strato di fette di patate per formare il nostro cartoccio di patate sul quale aggiungiamo ancora olio Evo, sale e origano. Chiudiamo i due lembi dei due fogli e formiamo un cartoccio. Inforniamo a 180-200 ℃ per 20’, poi apriamo il cartoccio e lasciamo cuocere per altri 20’ finché le patate diventano ben rosolate e croccanti.

Nota
La preparazione richiede un pò di pazienza ma il risultato sarà sorprendente.
Si tratta di un piatto unico veramente squisito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.